16/11/2016

Il nesting prima del taglio lamiere

Il taglio lamiere, riducendo sfridi e tempi di lavorazione, permette di ottenere un prodotto con un prezzo di vendita concorrenziale


Il nesting prima del taglio lamiere

Una delle operazioni da eseguire prima di effettuare il taglio lamiere è quella di decidere la posizione sul foglio di metallo dello spessore desiderato dei pezzi da tagliare, questo in modo da ottimizzare il materiale riducendo di conseguenza lo scarto e facendo rendere al massimo il taglio.
Questa operazione si chiama nesting e viene realizzata come dicevamo prima del taglio lamiere prendendo attraverso un programma computerizzato le forme in scala reale dei pezzi da tagliare e ruotandole opportunamente, metterle sulla superfice virtuale del foglio di lamiera per vedere poi che percentuale di sfrido uscirà dopo aver eseguito il lavoro.
Questa operazione ci permette anche di calcolare a tavolino il tempo necessario per il taglio lamiere in modo da poter programmare il lavoro ed ottimizzare i cicli della macchina che se dotata di carico e scarico automatico dei pezzi può lavorare anche la notte senza bisogno che ci sia un operatore a controllarla.
Inoltre possiamo controllare prima del taglio lamiere vero e proprio in modo visivo il percorso ed eventualmente modificarlo. I programmi più evoluti infatti permettono dopo aver deciso i parametri che la macchina deve utilizzare di creare una disposizione ed un percorso automaticamente ottimizzati.

Vedi anche
16/03/2016 L'importanza dei disegni nel taglio delle lamiere

16/10/2016 L'evoluzione del taglio delle lamiere nell’epoca industriale

16/07/2015 Taglio lamiere conto terzi con attrezzature all'avanguardia

16/09/2015 La tecnica del laser per un taglio di lamiere di precisione

16/05/2016 Taglio delle lamiere attraverso macchine combinate di ultima generazione


F.B.I.  S.R.L.
Via Isonzo, 26 - 20050 San Damiano di Brugherio (MB) Italy
Tel. (+39) 039 2028086 - Fax (+39) 039 2028126 - mail@fbifbi.com - info@fbifbi.com