30/11/2016

Tecniche per ottenere piegature di lamiere precise

Piegature di lamiere in aria o coniate danno finiture e precisioni crescenti della piega ma richiedono utensili adatti


Tecniche per ottenere piegature di lamiere precise

Quando si vanno a realizzare piegature di lamiere si possono utilizzare di fatto 3 tecniche che differiscono tra loro per via della precisione del risultato e della forza applicata per realizzarle, nonché della posizione in cui si ferma la lamiera.
La prima è la piegature lamiere parziale in aria, che ha come caratteristica un raggio di fondo piuttosto ampio e una precisione non elevata, dovuta al ritorno elastico del materiale non facile da controllare. La forza da applicare è bassa in questo caso.
Più precisa, ma che richiede più potenza alla macchina è la piegature lamiere a fondo matrice, dove il materiale è spinto fino sul fondo dalla pressa. Questo da un maggior controllo dimensionale, pur mantenendo ridotte le forze in gioco sulla pressa. Il raggio di fondo è circa la metà del precedente.
Il passo successivo è la piegature lamiere per coniatura. Il risultato è una precisione molto elevata mentre il difetto è la potenza che è almeno 5 volte superiore del caso precedente.
Naturalmente anche le sollecitazioni sulle attrezzature della macchina sono differenti, e possono portare se non specificatamente studiate al danneggiamento della pressa.
 

Vedi anche
30/04/2016 La lavorazione della lamiera e la flessibilità delle macchine

30/11/2015 Produzione di quadri elettrici in lamiera per l’industria

30/05/2016 La piegatura delle lamiere parte da una buona progettazione delle lavorazioni

30/01/2017 La cura del particolare nella lavorazione lamiere

30/09/2015 La tecnica del laser per un taglio di lamiere di precisione


F.B.I.  S.R.L.
Via Isonzo, 26 - 20050 San Damiano di Brugherio (MB) Italy
Tel. (+39) 039 2028086 - Fax (+39) 039 2028126 - mail@fbifbi.com - info@fbifbi.com